Quando è nata Marilyn Monroe

Quando è nata Marilyn Monroe

Marilyn Monroe, uno dei più grandi simboli del cinema mondiale, è nata il 1° giugno 1926 a Los Angeles, California. La sua vita, segnata da un’incredibile bellezza e un talento innato, è stata anche caratterizzata da tragedie personali e un destino prematuro. In questo articolo, esploreremo le date e gli elementi chiave che hanno segnato la storia di Marilyn Monroe e il suo lascito duraturo nel mondo dell’arte.

Marilyn Monroe, all’anagrafe Norma Jeane Mortenson, è nata il 1° giugno 1926 a Los Angeles. Cresciuta all’interno del sistema di affidamento, ha affrontato una serie di difficoltà e instabilità durante la sua infanzia. Nel 1942, all’età di 16 anni, sposò James Dougherty, un vicino di casa, ma il matrimonio terminò nel 1946 quando Monroe intraprese la sua carriera nel mondo dello spettacolo.

Durante questi anni, Monroe ha lavorato duramente per diventare una star di Hollywood. Ha firmato un contratto con la 20th Century Fox e ha iniziato a recitare in una serie di film minori. Tuttavia, la sua svolta è arrivata nel 1950 con il film noir “The Asphalt Jungle”. Nel 1953, ha ottenuto il ruolo principale in “Gentlemen Prefer Blondes”, che l’ha consacrata come una delle icone del cinema americano.

Questo periodo rappresenta il culmine della carriera di Monroe. Ha recitato in film di successo come “Some Like It Hot” (1959), per il quale ha ricevuto una nomination all’Oscar, e “The Misfits” (1961), che si è rivelato il suo ultimo film completato. Durante questi anni, Monroe ha affrontato problemi personali, tra cui il divorzio dal terzo marito, il leggendario giocatore di baseball Joe DiMaggio, e la lotta con la sua salute mentale.

Il 5 agosto 1962, Marilyn Monroe è stata trovata morta nella sua casa a Brentwood, Los Angeles. La causa ufficiale della morte è stata un’overdose accidentale di barbiturici, anche se l’evento è stato oggetto di speculazioni e teorie del complotto nel corso degli anni. La sua morte ha lasciato un vuoto nel mondo del cinema e ha alimentato la leggenda di Marilyn Monroe.

Nonostante la sua morte prematura, Marilyn Monroe continua ad essere un’icona del cinema e un simbolo di bellezza e sensualità. La sua immagine è stata immortalata in numerose fotografie e opere d’arte, e il suo stile unico e glamour continua ad ispirare artisti di ogni genere. Le sue citazioni famose, come “Diamonds are a girl’s best friend”, sono entrate a far parte del patrimonio culturale.

Marilyn Monroe, nata il 1° giugno 1926 a Los Angeles, è rimasta una figura iconica nella storia del cinema. La sua vita è stata segnata da alti e bassi, ma il suo talento e la sua bellezza hanno reso indimenticabile il suo nome nel mondo dell’arte. Nonostante la sua morte prematura nel 1962, il lascito di Marilyn Monroe vive ancora oggi attraverso la sua immagine, le sue citazioni e i suoi film, che continuano ad ispirare e affascinare il pubblico di tutto il mondo.

Articoli consigliati